Isernia: Conferimento cittadinanza onoraria a fr. Luigi M. Marro

Autore: fr. Matteo Lecce

Data: 03/10/2019

Un lieto evento ha caratterizzato la vita della Provincia ieri mattina a Isernia, dove alle ore 11,30, presso la Sala consiliare del Comune, è stata conferita la cittadinanza onoraria al confratello fr. Luigi M. Marro, che tanto ha fatto e operato in questa città negli anni passati, come guida spirituale di diverse generazioni e promotore di diverse iniziative sociali, come la creazione di una radio, di una squadra di pallavolo e di interventi in favore delle famiglie rimaste senza abitazione dopo il terremoto del 1984. Il sindaco Giacomo d’Apollonio consegnando la pergamena a fr. Luigi ha spiegato le motivazioni dell’onorificenza. Alla cerimonia erano presenti anche il sindaco di Cervinara Filuccio Tangredi, città che ha dato i natali a Padre Luigi, S. Ecc. mons. Camillo Cibotti, vescovo di Isernia-Venafro, il ministro provinciale fr. Maurizio Placentino, la fraternità locale, alcuni frati giunti dai conventi limitrofi, parenti e numerosi amici.