San Giovanni Rotondo: Commemorazione 1°Anniversario della visita di papa Francesco

Autore: fr. Matteo Lecce

Data: 17/03/2019

Alle ore 18,00 nel Santuario di Santa Maria delle Grazie di San Giovanni Rotondo è stata celebrata una Messa per commemorare il primo anniversario della visita di papa Francesco ai luoghi di San Pio. La celebrazione Eucaristica è stata presieduta dall’arcivescovo p. Franco Moscone, con la concelebrazione del ministro provinciale fr. Maurizio Placentino, del vicario provinciale e rettore del Santuario fr. Francesco Dileo, del ministro provinciale della Calabria fr. Pietro Ammendola, del guardiano del convento fr. Carlo M. Laborde, dei confratelli della Fraternità locale e di altri sacerdoti diocesani. Erano presenti all’evento il commissario prefettizio di San Giovanni Rotondo Antonio Incollingo, autorità militari, religiose, fedeli e devoti. Al termine della Concelebrazione Eucaristica, lo stesso arcivescovo ha benedetto una lapide, collocata sulla porta a sinistra del presbiterio che conduce alla sagrestia, che riporta la seguente scritta:

 

AD PERPETUAM REI MEMORIAM

Sabato 17 marzo 2018, alle ore 11,00

Sua Santità

PAPA FRANCESCO

nell’anno centenario della stimmatizzazione di san Pio da Pietrelcina

e del cinquantesimo anniversario del suo beato transito,

accolto dall’arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo,

sua eccellenza reverendissima mons. Michele Castoro,

dai Superiori Generali e Provinciali dei Frati Minori Cappuccini

e dalla Fraternità di San Giovanni Rotondo,

è stato pellegrino per la prima volta in questo Santuario,

venerando la preziosa effige del “Crocifisso delle stimmate”

e l’insigne reliquia del corpo di san Pio da Pietrelcina,

lasciando in dono sull’urna una stola di colore rosso.

San Giovanni Rotondo, 17 marzo 2019

nel primo anniversario dello storico evento​

I Frati Minori Cappuccini