Foggia "Immacolata"

Nome del luogo: FOGGIA

Nome del luogo in latino: Fonea o Fodiae
 
Titolo del convento: Immacolata
 
Chiesa: Beata Maria Vergine Immacolata
 
Parrocchia: Beata Maria Vergine Immacolata
 
Prov. religiosa: S. Angelo e P. Pio - Foggia
 
Diocesi: Foggia - Bovino
 
Circoscriz. civ.: Foggia (Italia)
 
Anno di fondaz. cappuccina: 1954
 
Anno di dedicazione della chiesa: 28 maggio 1960
 
Funzione del convento: Curia Provinciale, Archivio Provinciale, Biblioteca Provinciale, Ufficio Provinciale Missioni Estere, Ufficio Provinciale dell’OFS, Parrocchia, Mensa “S. Pio” dei poveri.
 
Storia: giudicato non più rispondente ed inadatto il convento “S. Anna” come sede della curia provinciale, l’8 dicembre 1954, fu iniziata la costruzione del nuovo convento ed annessa chiesa dell’Immacolata, che fu aperta al culto il 7 dicembre 1958 e consacrata il 28 maggio 1960 da parte di mons. Mario Di Lieto. È parrocchia dal 2 febbraio del 1963. È sede della curia provinciale e di tutti gli uffici annessi. Titolare della chiesa: l’Immacolata. Nella chiesa è sepolta, in un altare laterale a destra di chi entra, la Serva di Dio Genoveffa De Troia, Terziaria Francescana (1887-1949).
 
Arte: grande mosaico dell’Immacolata su quella del Murillo, realizzato dalla Scuola Vaticana del Mosaico nel 1954. All’interno del convento, nella Biblioteca Provinciale, si conservano opere degne di considerazioni: Martirio di S. Bartolomeo, tela del Seicento, faceva parte del convento di S. Anna in Foggia; S. Giovanni Battista fanciullo con l’Agnello, tela di cm 50x70, del Settecento napoletano; Sacra Famiglia, dipinto su tela cm 120x100, anche questo del Settecento napoletano; S. Filippo Neri, dipinto cm 40x50; Madonna col Bambino in braccio e S. Giovanni, cm 40x60 di scuola napoletana della fine del Seicento; Pietà (tela di cm 40x60), S. Lorenzo (tela di cm 25x40), S. Stefano (tela di cm 25x40) del Seicento napoletano; Crocifissione, tela di cm 100x120, della fine del Seicento napoletano; Annunciazione, tela di cm 230x100, di scuola napoletana del Settecento.
 
Fonti e bibliografia: Di Iorio (Padre) Eduardo, I Cappuccini della religiosa provincia di Foggia o di S. Angelo in Puglia (1530-1986), Tomo I-II, Campobasso 1986; Triggiani Leonardo, I Conventi dei Cappuccini di Foggia, storia e cronaca, ed. Voce di Padre Pio, S. Giovanni R. (FG) 1979.